Tante iniziative in ricordo di Giulia Gabrieli, il suo sogno continua

Quasi sette anni senza Giulia, ma il suo sogno di lasciare un segno nel reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale di Bergamo si è realizzato, anzi non smette di regalare nuovi capitoli della sua storia che inizia un’estate quando 12 enne scopre di essere affetta da un tumore. Il suo viaggio nella malattia diventa testimonianza, un video e un racconto. Giulia sopporta le cure e quando il mostro si ripresenta accoglie la nuova sfida fino alla fine, con il sorriso. Ecco perché Giulia ce l’ha fatta e le tante iniziative di solidarietà sono proprio volte a rendere vivo il suo ricordo la sua forza, la sua fede. Al cineteatro dell’oratorio di Boccaleone (raccolti 7 mila euro) si è svolto uno spettacolo di musica, canto, danza con rilettura di brani del libro di Giulia Gabrieli “Un gancio in mezzo al cielo”.

ECO DI BERGAMO del 19 aprile 2018

>>>clicca per vedere il video

I commenti sono chiusi